Home

Nuovo Bauhaus europeo: la Commissione avvia la fase...

La Commissione ha avviato la fase di progettazione dell'iniziativa Nuovo Bauhaus europeo annunciata dalla Presidente von der Leyen nel discorso sullo stato dell'Unione 2020. Il Nuovo Bauhaus europeo è un progetto ambientale, economico e culturale che mira a combinare design, sostenibilità, accessibilità, anche sotto il profilo economico, e investimenti per contribuire alla realizzazione del Green Deal europeo.

La fase di progettazione intende sfruttare un processo di cocreazione per plasmare il concetto esaminando le idee, individuando le esigenze e le sfide più urgenti, e collegare tra loro i portatori d'interessi. Come elemento della fase di progettazione, questa primavera la Commissione avvierà la prima edizione del premio Nuovo Bauhaus europeo.

La fase di progettazione sfocerà nell'apertura degli inviti a presentare proposte nell'autunno prossimo per dare vita alle idee del Nuovo Bauhaus europeo in almeno cinque sedi negli Stati membri dell'UE, grazie all'impiego di fondi dell'UE a livello nazionale e regionale.

Sul sito web dedicato, artisti, designer, ingegneri, scienziati, imprenditori, architetti, studenti e chiunque sia interessato possono mettere in comune esempi di iniziative stimolanti per il Nuovo Bauhaus europeo, idee su come configurarlo e sui futuri sviluppi, e anche le difficoltà, i dubbi, le sfide. Comincia qui un processo innovativo di coprogettazione. Le organizzazioni che desiderano rafforzare il proprio impegno in questo processo possono diventare "partner del Nuovo Bauhaus europeo" rispondendo all'invito sul sito web.

Nei prossimi mesi la Commissione assegnerà premi agli esempi proposti che rappresentano l'integrazione dei valori fondamentali dell'iniziativa e che possono animare il dibattito sui luoghi in cui viviamo e la loro trasformazione.

Nella prossima fase dell'iniziativa, quella di "realizzazione", saranno avviati cinque progetti pilota per coprogettare nuove soluzioni che siano sostenibili, inclusive e abbinate allo stile. La terza fase sarà quella di "diffusione" delle idee e dei concetti che definiscono il nuovo Bauhaus europeo attraverso nuovi progetti, la creazione di reti e la condivisione delle conoscenze, in Europa e altrove.

 

Concorso fotografico "Lo Spirito del Teatro....

Il concorso fotografico “Lo Spirito del Teatro. Premio Marco Triches” intende premiare le fotografie che meglio riescono ad evocare lo spirito del teatro nell’accezione più ampia del termine, con una particolare attenzione allo svelare dei rapporti umani e di amicizia e all’ampio spettro di emozioni che la pratica teatrale riesce a innescare.

Il concorso fotografico è gratuito e si rivolge a tutti gli appassionati di teatro e fotografia. Ogni partecipante potrà concorrere con un massimo di tre fotografie.

La fotografia vincitrice riceverà un premio di 300 euro e verrà stampata in formato cartolina in 100 copie e distribuita il giorno dell’inaugurazione della mostra fotografica che si svolgerà, compatibilmente con le indicazioni per il contenimento dell’epidemia da Covid-19, nel mese di maggio 2021.

Scadenza: 28 febbraio 2021. 

 

ESN Survey 2021: sondaggio sulla mobilità degli...

L'indagine European Student Network è un progetto di ricerca a livello europeo che copre diversi temi riguardanti la mobilità e l'istruzione. Nel 2021, l'attenzione è incentrata su alcuni elementi fondamentali della mobilità degli studenti: l'esperienza vissuta, il sostegno ricevuto e l'impatto che la mobilità ha sulla loro vita una volta tornati a casa.

Un'attenzione particolare sarà data all'effetto del COVID-19 sull'esperienza di mobilità, essendo al momento il fattore esterno più importante che influenza la mobilità degli studenti.

Per la compilazione del sondaggio occorrono circa 20 minuti. I risultati del sondaggio saranno pubblicati nel "Rapporto ESNsurvey 2021" verso aprile 2021.

Il termine ultimo per partecipare è il 31 gennaio 2021.

 

 

Climate games -The way to justice! – Ciclo di...

Giustizia climatica - solo un gioco? è la prima di 3 attività internazionali di formazione incentrate sulla giustizia climatica, l'educazione e la gamification organizzate da International Young Naturefriends.

Durante la prima attività, che si svolgerà dal 12 al 17 aprile 2021, a Lage Vuursche, Paesi Bassi, i partecipanti otterranno le necessarie conoscenze teoriche e le competenze pratiche necessarie nel campo della gamification.

Chi può partecipare
-Operatori e animatori socioeducativi, assistenti sociali e attivisti interessati a migliorare le loro competenze e conoscenze sulla giustizia climatica e ad apprendere di più sull'uso dei giochi come strumento educativo per argomenti come il cambiamento climatico e la difesa della giustizia climatica.
-Cittadini o residenti di: Azerbaijan, Belgio, Repubblica Ceca, Finlandia, Francia, Georgia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Lettonia, Romania, Polonia, Portogallo, Senegal, Repubblica del Nord Macedonia e Turchia.

È richiesta una quota di partecipazione di 50 EUR, ma è prevista la copertura delle spese di vitto, alloggio e viaggio (fino a un limite di 290 EUR).

Scadenza: 31 gennaio 2021, 23:59 CET.